Attività di potenziamento della motricità fine.




I prerequisiti motori della scrittura, implicano il potenziamento della coordinazione dinamica dell'arto superiore, la coordinazione oculo-manuale e la motricità fine.

Vorrei soffermarmi su quest'ultima, che richiede:

1. precisione;
2. forza muscolare;
3. coordinazione neuromuscolare;
4. automaticità.

L'attività che vedete, eseguita con il contagocce e i colori alimentari disciolti in acqua, stimola molto la coordinazione oculo - manuale e la motricità fine, infatti richiede di usare pollice, indice, medio e di fare forza con le tre dita. 


A volte la mancanza di precisione, è conseguenza di poca forza, con conseguente affaticamento e tratto grafico pesante e disarmonico.

È adatta per bambini in età prescolare, ma non solo!

Commenti

Post più popolari