Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2015

L'attività? Sì, se non la si fa per "dovere".

Ho deciso di scrivere questo post sulla scia dell'onda polemica conseguente l'articolo "Sono stufa di dover rendere l'infanzia dei miei figli magica" e in seguito alle domande di altre mamme, che a volte in maniera insistente, mi chiedevano se avessi deciso d'iscrivere mia figlia Giulia, di soli 19 mesi, al nido, piuttosto che al baby parking o se stesse frequentando il corso di acquaticità o cosa le facessi fare in casa.

Navigando in Internet si trovano molti siti e innumerevoli blog dedicati alla genitorialità, all'infanzia, ricchi di proposte didattiche, attività e suggerimenti per crescere  "figli felici". Quello che vorrei suggerire, innanzitutto, è di documentarvi su chi sia la persona che scrive tali proposte, di comprendere perchè scrive e con che titolo.

Per quanto mi concerne, questo Blog, non nasce dalla mia esperienza di mamma, ma dalla pregressa passione per le tematiche educative: la spinta che mi ha fatto decidere di sostenere decin…