domenica 29 novembre 2015

Perchè proporre attività?



Copyright@NadiaScarnecchia

Questo sarà un breve post, un "flash post", che vuol essere un semplice invito alla riflessione che deve necessariamente precedere il momento in cui si propone ai bambini un'attività.

"Il fine delle attività proposte deve sempre essere il bambino: le sue competenze, il suo divertimento, i suoi bisogni.

Il fine non deve mai essere l'attività.

Non assegnate mai "compiti" (vale anche per le  educatrici del nido!) troppo distanti dalle sue capacità, perchè la conseguenza  inevitabile è l'abbandono del compito e se reiterate nel comportamento farete crollare il senso di competenza del bambino. E se per compensare lo aiutate, quasi sostituendovi a lui? Peggio, imparerà solo che voi lo sapete fare  meglio, tanto vale lasciar perdere e delegare!" 

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...