lunedì 7 ottobre 2013

Progetto Ninfea: nascita ed infanzia, gli effetti sull'ambiente.

Il dott. Richiardi spiega cosa sia il progetto NINFEA e il perchè partecipare.
 

E' con piacere che attraverso questo Blog contribuisco a rendere noto il Progetto NINFEA, rivolto alle donne in gravidanza.

Di cosa si tratta?

E' un progetto scientifico promosso dall'Unità di Epidemiologia dell'Università degli Studi di Torino e dell' AO Città della Salute e della Scienza di Torino - PO Molinette.

Quali sono gli obiettivi del Progetto NINFEA?

Migliorare la conoscenza dei fattori responsabili:
  • delle complicanze durante la gravidanza (come il diabete e l'ipertensione);
  • dei problemi del neonato (come il basso peso alla nascita e le anomalie congenite);
  • di alcuni dei più comuni problemi di salute dell'infanzia (come l'obesità e l'asma).


Ciascuna donna in dolce attesa ha l'opportunità di contribuire attivamente a questo studio e aiutare la ricerca delle conoscenze mediche sulle cause delle malattie e delle complicanze della gravidanza, del periodo neonatale e della prima infanzia per attuare futuri piani di prevenzione.

Come contribuire? 

Dare il proprio contributo è semplice e gratuito, è sufficente compilare 3 questionari on line della durata di circa 30 minuti ciascuno in tre tempi diversi: 
1.durante la gravidanza
2.6 mesi dopo il parto;
3.18 mesi dopo il parto.  

 

I dati raccolti saranno analizzati in anonimato ed impiegati per la creazione di documenti scientifici.

Per informazioni sul progetto o per la compilazione del questionario consultare il seguente sito: 

https://www.progettoninfea.it/ 

Indirizzo e - mail:
info@progettoninfea.it

Pagina FB:
https://www.facebook.com/pages/Progetto-NINFEA/210478081656 
 
 



Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...