giovedì 7 marzo 2013

Passo dopo passo si arriva a scuola.

Immagine tratta dal web (se viola copyright,  provvedo a rimuoverla.)


"Chi ben inizia è a metà dell'opera." 
Saggezza popolare

In ogni ambito la prevenzione si rivela sempre la carta vincente. 
Ormai è noto a tutti che una scorretta alimentazione (che privilegia cibi ipercalorici, a discapito di frutta e verdura), predispone sin dall'infanzia al sovrappeso e all'obesità. E' anche necessario ricordare che un bambino in sovrappeso, avrà maggiori probabilità di divenire un adulto obeso e di sviluppare disturbi circolatori, problemi cardiaci o diabete.

Per controllare il peso e mantenere l'organismo in buona salute l'alimentazione è un'arma vincente, ma da sola non basta. E' importante, sin da bambini, fare regolare attività fisica.
Non è necessario, parlando in termini di controllo del peso e di riduzione del rischio cardiovascolare, fare attività sportiva intensa o praticare sport complessi, ma è sufficiente camminare con regolarità.

"Le malattie cardiovascolari da trombosi, come infarto, ictus, embolia e trombosi, sono l'epidemia dei nostri giorni e ogni anno in Italia colpiscono 600 mila persone. Sono la prima causa di morte nei paesi industrializzati. Per questo è bene prevenirle fin dall'infanzia, con alimentazione sana e attività fisica. L'attività fisica e sportiva sono fondamentali per ridurre il rischio cardiovascolare, e insieme all'eliminazione del fumo e il controllo del peso sono la strategia vincente contro quest'epidemia che ci colpirà nei prossimi vent'anni" Marco Moia, segretario scientifico dell'Associazione lotta alla trombosi (Alt).

Per questa ragione è importante sin dall'infanzia creare occasioni per camminare con i bambini educandoli ad uno stile di vita attivo. Andare a scuola a piedi  potrebbe essere un buon inizio, anche per i bambini un po' più pigri. Quindi può essere interessante organizzare camminate domenicali per tutta la famiglia: sono un'ottima occasione per fare movimento, condividere esperienze, visitare nuovi luoghi e scoprire paesaggi.

Per approfondire questo tema e  comprendere i benefici del camminare, invito alla lettura di questo link: A scuola a piedi, il cuore ringrazia  tratto da: www.camminareweb.it

Per chi fosse interessato al camminare e all'iniziativa Pedibus (un vero e proprio "autobus umano" con fermate precise ed orari stabiliti, sotto la responsabilità di due adulti): http://nelleducazioneuntesoro.blogspot.it/2012/04/mamma-oggi-andiamo-piedi.html

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...