domenica 5 agosto 2012

BiblioBurro: un'insolita biblioteca itinerante.

Il BiblioBurro.


Chiudete gli occhi e immaginate di essere bambini, ora ascoltate in silenzio: si sentono passi lontani, poi vicini. Adesso potete vedre due asini incedere lenti verso di voi; gli animali si avvicinano mansueti, portando sul dorso un uomo ed un carico insolito. Guardate bene: gli asinelli trasportano libri!

Quanto narrato non è frutto della mia fantasia, neppure è l'inizio di una fiaba, ma è uno degli aspetti meravigliosi del mondo reale.

Il BiblioBurro è una biblioteca itinerante, che distribuisce libri sul dorso di due asini: Alfa e Beto. I nomi degli asinelli non sono certo casuali, perchè insieme formano la parola: AlfaBeto!

Il teatro di questa splendida realtà, che lega i bambini alla lettura attraverso gli asinelli itineranti, è la Colombia, più precisamente La Gloria. L'ideatore del progetto BiblioBurro (burro in spagnolo significa asino) è Luis Soriano, conosciuto come "el profesor".

Sin da bambino Soriano rimase affascinato dal potere della lettura (constatando quanto questa potesse aiutare i ragazzini provenienti dalle realtà più difficili), si diplomò in letteratura spagnola grazie ad un professore che faceva visita al villaggio due volte al mese.

Insegnante elementare di professione, Soriano sin dagli anni '90 viaggiò attraverso le comunità della Colombia caraibica con una biblioteca itinerante di 70 libri destinati ad aumentare di numero e di genere.

Se anche Voi siete rimasti affascinati da questo progetto che unisce la ricchezza del sapere alla semplicità dell'incontro tra bambini ed asinelli, che ci porta lontano dalle metropoli affollate e dai ritmi frenetici per lasciarci incantare dal connubio tra cultura e natura, visitate il sito: http://fundacionbiblioburro.org/

2 commenti:

  1. Che bell'iniziativa, sarebbe carino proporlo anche in Italia, un asinello itinerante...

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...