martedì 21 dicembre 2010

Tangram: giocando si allena la mente.....

Figura umana creata con le sette forme geometriche del tangram.

Il gioco è un grande maestro per grandi e piccini ed è per questa ragione che vorrei dedicare una particolare attenzione al Tangram.
Il Tangram è un gioco-rompicapo cinese, la cui versione originale è stata spesso rivisitata. Il gioco è costituito da 7 forme geometriche, tutte del medesimo materiale: 5 triangoli (2 grandi, 1 medio e 2 piccoli), 1 quadrato ed un parallelogrammo; l'obbiettivo del rompicapo è creare forme di senso compiuto (quindi realistiche: animali, persone, case, etc..) utilizzando tutti i 7 pezzi, senza sovrapporne alcuno. Ciascun pezzo può essere ruotato, ribaltato, orientato in maniera differente.
Le forme da organizzare sono suggerite dal libretto d'istruzioni che solitamente presenta: forme ombra (per i più abili), ossia forme che non mostrano la disposizione delle figure geometriche che le costituiscono e da  forme che invece consentono  di osservare la disposizione dei 7 elementi (queste ultime permettono comunque di fare esercizio di percezione analitica, orientamento spaziale e confronto).
Vorrei sottolineare l'importanza di un gioco come il Tangram, seppur nella versione in cui la costruzione delle forme è visibile nel foglietto d'istruzioni, come stumento per allenare la mente dei bambini, normodotati o con difficoltà di varia natura.
Il Tangram consente l'identificazione delle figure geometriche, una piccola  classificazione e permette di esercitare il confronto. Il merito maggiore è quello di allenare la percezione analitica, ossia la capacità del soggetto di mettere in atto processi mentali di analisi e di sintesi (molto utili in ambito matematico, ma non solo!), l'orientamento spaziale delle figure e la capacità di organizzare degli elementi  nello spazio.
Il gioco solitamente diverte molto, perchè la  realizzazione  della figura finale è di per sè gratificante.
Per i più creativi, che non vogliono rinunciare alla fantasia, è possibile inventare divertenti storie che avranno per protagonisti i "personaggi" costruiti con le 7  forme del Tangram!

A chi desidera divertirsi con una versione virtuale del Tangram, consiglio la consultazione del  seguente sito:
http://www.math.it/tangram/tangram.htm

2 commenti:

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...